Home - Sperimentazioni cliniche - Studi di Fase II-IV

Stampa

Partecipa a Studi di Fase II-IV

Presso il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico si svolge una intensa attività di ricerca clinica comprendente in prevalenza studi di carattere farmacologico ma anche alcune sperimentazioni che riguardano moderni ed innovativi dispositivi medici. Le sperimentazioni cliniche di Fase II-III si riferiscono a ricerche nelle quali il prodotto oggetto di studio (in particolare un farmaco) viene studiato prima della sua commercializzazione, oppure dopo che è stato reso disponibile in commercio ma viene valutato per una nuova indicazione terapeutica o con nuove modalità di utilizzo (dosaggio, via di somministrazione etc.). Si definiscono invece studi di Fase IV quelli nei quali il prodotto è utilizzato secondo le normali condizioni d’uso previste dal foglietto illustrativo: questi studi sono comunque importanti per le conoscenze scientifiche poiché consentono di acquisire informazioni molto utili sulla efficacia e sicurezza dei farmaci nell’ambito della pratica clinica quotidiana e in pazienti del “mondo reale”, che spesso hanno caratteristiche diverse rispetto a quelli precedentemente studiati.

 

La grande maggioranza delle sperimentazioni condotte presso il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico sono di Fase II-III, e si riferiscono quindi a modalità terapeutiche innovative. Le Unità di Ricerca del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico sono all’avanguardia nel trattamento di importanti patologie, e con i propri specialisti partecipano a molti studi nei quali vengono testate le più moderne terapie.

 

La partecipazione a una sperimentazione clinica offre l’opportunità a un paziente di accedere a nuove opzioni di terapia e comunque ai migliori trattamenti possibili, nonché di essere seguito con particolare attenzione e frequenza. La partecipazione è libera e volontaria: il paziente deve fornire il proprio consenso scritto sulla base di una corretta e completa informazione da parte dei medici ricercatori. Il paziente sarà informato sui potenziali benefici e sui possibili rischi che la sperimentazione comporta, sulle possibili alternative terapeutiche, sulla presenza di una assicurazione che copre eventuali danni derivanti dalla ricerca, e sul fatto che se non dovesse accettare di partecipare alla sperimentazione gli verrà comunque fornita la migliore assistenza possibile. Ad ulteriore garanzia, prima del suo inizio, ogni sperimentazione clinica viene esaminata e autorizzata dalle autorità aanitarie nazionali e dai Comitati Etici degli ospedali ove viene condotta. Viene inoltre costantemente monitorata durante lo svolgimento per garantire che tutto venga realizzato con la massima correttezza e nel pieno rispetto della salvaguardia dei pazienti.

 

Partecipare a una sperimentazione clinica può significare avere la possibilità di ricevere una terapia innovativa e potenzialmente utile, e più in generale contribuire al progresso della scienza e delle conoscenze utili alla salute.

 

Chi fosse interessato a ricevere informazioni di carattere generale o a partecipare a sperimentazioni cliniche in corso o in preparazione presso il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, può rivolgersi all’Ufficio Sperimentazioni Cliniche:

 

  |   Fax: (+39) 06.22541.9076
 

Per informazioni specifiche su particolari patologie o tipi di terapia, di seguito i contatti delle Unità di Ricerca che operano nel Policlinico Universitario:

 

 

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare l’esperienza di navigazione e la qualità dei nostri servizi. Continuando la navigazione dichiari di accettare l’utilizzo dei Cookies presenti sul sito. Per saperne di più.

Accetto