Ambulatorio di Chirurgia plastica post-bariatrica

L’ambulatorio di visite di Chirurgia plastica post-bariatrica è dedicato alla valutazione dei pazienti con esiti di imponente dimagramento, successivo a interventi di chirurgia bariatrica (chirurgia dell’obesità: sleeve gastrectomy, by-pass gastrico, bendaggio gastrico, ecc.) o a diete ipocaloriche.

Il severo dimagramento determina la comparsa di significativi eccessi cutanei (dermatocalasi) associati a persistenti depositi adiposi in molteplici distretti corporei; queste alterazioni morfologiche si associano a limitazioni funzionali (ad esempio difficoltà nella deambulazione per sfregamento della superficie interna delle cosce) o problematiche dermatologiche (continue infiammazioni tra le pliche cutanee). La Chirurgia plastica post-bariatrica si prefigge di rimodellare le diverse regioni anatomiche, eliminando gli eccessi cutanei ed adiposi.

In occasione della prima visita viene ricostruita la storia clinica del paziente ed effettuata un’accurata analisi delle deformità. La selezione dei pazienti avviene sulla base di criteri internazionali: BMI<30, stabilità del peso corporeo da almeno 6-12 mesi, assenza di comorbidità importanti. I pazienti che soddisfano tali criteri possono essere inseriti in lista d’attesa. Normalmente i pazienti post-bariatrici hanno indicazione a più interventi, programmati in base alla loro propedeuticità: dapprima vengono eseguiti gli interventi a livello del tronco, in seguito quelli a livello degli arti.

Nei casi più severi, i seguenti interventi sono eseguibili in regime SSN:

Gli interventi atti a correggere deformità minori, con significato principalmente estetico, possono essere effettuati in regime privato.

Nell’ambulatorio dedicato alle medicazioni vengono seguiti i pazienti sottoposti a intervento chirurgico post-bariatrico nel primo mese post-operatorio (per la rimozione di drenaggi, punti di sutura, etc.); seguono visite di controllo a tre, sei e dodici mesi dall’intervento; in tali occasioni vengono altresì pianificati i successivi interventi, qualora necessari.

L'attività ambulatoriale è coordinata dal dott. Pierfranco Simone.

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire