Protesi d’anca

Indicazioni sui corretti comportamenti da seguire per affrontare l'intervento

Benefici

L’intervento di protesi di anca è tra i più frequenti al mondo. Permette di alleviare il dolore, recuperare il movimento, riprendere lo svolgimento delle normali attività quotidiane, entro certi limiti, si può riprendere la pratica sportiva (entro certi limiti e tenendo conto che la protesi è sottoposta a usura, più ci si sottopone a sforzi e prima si consuma).

La mattina dell’intervento

Prima di uscire di casa per venire in ospedale è necessario eseguire una doccia, lavandosi accuratamente per prevenire infezioni postoperatorie.

Non depilare la zona, chiedere direttamente al personale medico/infermieristico all’arrivo in Policlinico Universitario.

Indossare biancheria intima pulita e abiti comodi.

Lasciare a casa: anelli, orologio, braccialetti, collane ecc.

Portare con sé: il contenitore per eventuali protesi dentarie mobili.

Il paziente deve essere digiuno da almeno 6 ore: no bevande, no cibo.

Per chi assume farmaci con per problemi cardiologici (pressione arteriosa alta, aritmia, ecc.), in sede di preospedalizzazione consultarsi con il medico presente.

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire