Home - Archivio News
thumbnail

Stampa

Vertigini? Un check-up dedicato

La sensazione di testa vuota, stanza che gira o pavimento che oscilla prende il nome di vertigine e si manifesta quando il cervello riceve segnali non corretti riguardanti l’ambiente che lo circonda. 

 

Può essere determinata da disturbi in ambito otorinolaringoiatrico, cardiocircolatorio e neurologico ma anche da altri fattori quali stress, traumi e reazioni avverse a farmaci. La vertigine può colpire entrambi i sessi ma è stata riscontrata una maggiore incidenza tra le donne. Nella fascia di età compresa tra i 25 e i 60 anni interessa l’1,8% dei giovani e il 30% degli adulti.

 

Nausea, cefalea, peggioramento dell’udito, poca salivazione e acufeni sono i disturbi più comuni associati alle vertigini. In alcuni casi dipendono dalla cervicale, in altri casi si parla di deficit vestibolare acuto oppure ancora di labirintite, infiammazione della parte interna dell’orecchio dovuta ad otite.

 

La vertigine più frequente si presenta quando alcuni frammenti dell’orecchio interno (gli otoliti) si staccano e finiscono nei canali semicircolari alterando lo scorrimento dei liquidi endolinfatici che trasmettono il senso del movimento della testa. L’orecchio invia quindi segnali sbagliati al cervello e la sensazione che si ha è di ruotare su se stessi o che l’ambiente intorno giri.

 

Presso l’Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria è presente un ambulatorio di vestibologia che ha attivato un check-up per studiare le cause che generano cadute improvvise, capogiri o alterazioni croniche dell’equilibrio.

 

Il percorso prevede una visita con l’otorinolaringoiatra specializzato in otoneurologia e una serie di test strumentali eseguiti con moderne apparecchiature. Per gli over 60 il pacchetto prevede l’integrazione della visita cardiologica con elettrocardiogramma.

 

Qui tutti i check-up disponibili nel Policlinico Universitario.

 

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare l’esperienza di navigazione e la qualità dei nostri servizi. Continuando la navigazione dichiari di accettare l’utilizzo dei Cookies presenti sul sito. Per saperne di più.

Accetto