Test genetici su tumori

Il laboratorio di biologia e diagnostica molecolare dell’Unità Operativa di Anatomia Patologica effettua test genetici (analisi di mutazione e di citogenetica) su tessuti tumorali al fine di collaborare con l’oncologo nella scelta terapeutica migliore per il paziente affetto da neoplasia.

Studiare la genetica del tumore è una pratica che è diventata indispensabile da quando sono stati introdotti i cosiddetti ’farmaci target’ (anticorpi o molecole inibitrici) in grado di attaccare le cellule neoplastiche in modo specifico.

Oltre a utilizzare reagenti e kit diagnostici certificati, il laboratorio si sottopone costantemente a controlli di qualità italiani ed europei. Inoltre, la gamma dei test disponibili è continuamente aggiornata sulla base dei farmaci autorizzati in Italia dall’AIFA, l’Agenzia Italiana del Farmaco.

I singoli test sono disponibili in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale. Più test possono essere eseguiti sullo stesso campione, presentando le singole impegnative. In regime privato, sono a disposizione pannelli genetici completi per la singola malattia.

Test disponibili

Pannelli disponibili

Carcinoma del polmone

  • Mutazione geni EGFR e K-RAS
  • Riarrangiamento geni ALK e ROS1
  • Amplificazione geni C-MET e Her2/neu

Carcinoma del colon

  • Mutazione geni K-RAS, B-RAF e N-RAS

Carcinoma della mammella

  • Immunoistochimica per fattori prognostici (ER, PGR, Ki-67, ErbB2)
  • Amplificazione gene Her2/neu

Carcinoma dello stomaco

  • Immunoistochimica per espressione ErbB2
  • Amplificazione gene Her2/neu

Melanoma

  • Mutazione gene B-RAF

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire