Ambulatorio per le patologie ovariche

Per il benessere della donna

04/05/2021

Al Policlinico Universitario Campus Bio-Medico è attivo un percorso di diagnosi e cura delle patologie endocrinologiche dell'ovaio e dell'apparato genitale femminile. Si tratta dell'Ambulatorio per le patologie ovariche, attivo tutti i lunedì pomeriggio.

Un'iniziativa che nasce per indagare le alterazioni ormonali sempre più frequenti nella giovane donna. Problemi ginecologici correlati ai disordini ormonali sono molteplici poiché rispecchiano le differenti alterazioni fisiopatologiche: dalla comparsa di irregolarità mestruali, acne o ipertricosi, fino alle alterazioni metaboliche, identificate più comunemente nella sindrome dell'ovaio policistico (PCOS). La sindrome dell'ovaio policistico per esempio colpisce il 5-10% della popolazione femminile ed è pertanto il disordine ginecologico più frequente nelle donne in età riproduttiva, fra le cause più comuni di infertilità. Purtroppo, nella maggior parte dei casi questo problema risulta sconosciuto fino al momento in cui la donna decide di intraprendere una gravidanza.

Il percorso ambulatoriale intende quindi identificare precocemente tutte le patologie femminili attraverso un approccio multidisciplinare che offre al paziente una valutazione integrata sia dell'endocrinologo dell'Unità Operativa di Malattie Metaboliche che del ginecologo dell'Unità Operativa di Ginecologia. L'intervento ambulatoriale può essere determinante per il miglioramento del quadro clinico con un impatto significativo sul piano fisico ma anche sul profilo psicologico delle giovani pazienti.

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire