Igiene mani: 5 maggio Giornata Mondiale

Diverse le iniziative del Servizio Prevenzione e Controllo Infezioni

05/05/2023

Basta un semplice gesto per prevenire le infezioni ospedaliere: lavare le mani in maniera accurata e attenta. Il Servizio Prevenzione e Controllo Infezioni della Fondazione Policlinico Universitario Campus Bio-Medico aderisce anche quest’anno alla Giornata dell’Igiene delle Mani promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che si celebra oggi, 5 maggio, attraverso la campagna “Accelerate action together: SAVE LIVES – Clean Your Hands”.

Diverse sono le azioni per educare e sensibilizzare operatori sanitari, pazienti e visitatori sulla corretta igiene delle mani. Il personale del Servizio Prevenzione e Controllo Infezioni sarà presente nelle sale d’attesa del Policlinico per fornire indicazioni pratiche su come si esegue correttamente l’igiene delle mani. Inoltre, il personale dell’accettazione avrà il compito di distribuire opuscoli informativi contenenti suggerimenti utili per la corretta igiene delle mani. Infine, il personale che lavora internamente ai reparti, in questi giorni, porta una spilla con la scritta “Chiedimi se mi sono lavato le mani” e vengono distribuiti segnalibri e cartelle cliniche con messaggi di sensibilizzazione realizzati per la giornata promossa dall’OMS.

In serata, il Direttore Sanitario dott. Lorenzo Sommella, Presidente del Comitato per il Controllo delle Infezioni correlate all'assistenza (CCICA), premierà i vincitori del nuovo concorso per il miglior poster sull’igiene delle mani realizzato dagli operatori sanitari. *

Scarica la brochure sulla corretta igiene delle mani

*Aggiornamento dell'8 maggio:
Per l'area medica il premio è andato al poster “Infezioni tastiera-correlate: sanificare per non diffondere” di Angeletti Silvia, Ceglia Maria, D'Alessandro Marco, De Cesaris Marina, Improta Luca, Sciotti Gaia – Reparto degenza 1 Est – U.O.C. Laboratorio Analisi e Reparto Degenza 1° Est.
Per l’area chirurgica/intensivistica si è classificato primo il poster “Esistono mani fatate che possono diventare fatali. E tu… hai lavato le mani?” di Chiara Guidotti, Silvia Ottaviani, Letizia Carrisi, Elide Corrado, Lucia Di Reda, Ferdinando Torrisi, Maria Cristina LucarelliU.O.C. di Medicina Fisica e Riabilitativa.