Luca Marinelli primo classificato per il Premio letterario “Federica”

22/02/2022

Il dott. Luca Marinelli, medico di Radioterapia Oncologica della Fondazione Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, ha vinto il primo premio del concorso letterario Federica – Le parole della vita per la sezione Racconti – Familiari di pazienti e operatori sanitari. Il Premio, giunto alla sesta edizione e indetto dalla Fondazione AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica) e dalla Rete Oncologica Pazienti Italia (ROPI) è dedicato a Federica Troisi, simbolo della forza e della determinazione dei pazienti oncologici che vivono la malattia con ottimismo, continuando a vivere il presente in vista del futuro.

Il racconto del dott. Marinelli, “Il cuore sa soltanto battere, ma a volte lo dimentica” è la storia di un oncologo romano, Alex, che vive in una situazione di precoma di 2 ore nel corso delle quali rivede la madre, che aveva perso a 6 anni a causa di un tumore, e a cui racconta la sua vita.
Il Premio letterario è nato dall’idea di una donna, medico oncologo, per rendere la scrittura terapeutica per chi ha una patologia oncologica, per i familiari e per chi cura e si dedica a loro, ogni giorno e per far sì che quello che si prova durante la malattia oncologica possa essere condiviso e non rappresenti un tabù.