Raccolta per il popolo ucraino

Promossa da Regione Lazio, Croce Rossa e Protezione Civile

03/03/2022

La Fondazione Policlinico Universitario Campus Bio-Medico partecipa alla raccolta di farmaci e dispositivi medici promossa dalla Regione Lazio, dalla Croce rossa internazionale e dalla Protezione civile per dare supporto alla popolazione ucraina colpita dal conflitto.

Il personale del Policlinico Universitario ha collaborato attivamente e prontamente all'allestimento del materiale necessario, come da indicazioni ricevute e sulla base dei bisogni assistenziali legati alla situazione di emergenza umanitaria.

Sono stati donati oltre 140.000 articoli tra cui: dispositivi di protezione individuale, di medicazione, di somministrazione di farmaci e materiale necessario per indurre anestesia, a cui si aggiungono farmaci per il trattamento in urgenza degli arresti cardiaci, antipiretici, antinfiammatori, antibiotici, cortisonici, anticoagulanti e altri medicinali dedicati alla correzione degli sbilanciamenti emodinamici.

In sintonia con la disponibilità espressa dall'Assessore alla Sanità e Integrazione Socio-Sanitaria della Regione Lazio Alessio D'Amato di poter accogliere pazienti ucraini negli ospedali del Lazio, anche la Fondazione Policlinico Universitario Campus Bio-Medico è pronta a fornire assistenza medica e posti letto, qualora l'evoluzione della situazione internazionale lo renda necessario.