Chirurgia oculare

Indicazioni postoperatorie per i pazienti

Al momento della dimissione

  • Il paziente deve essere in possesso della “Lettera di Dimissione” con la terapia postoperatoria
  • Deve essere accompagnato/a da un familiare
  • Non deve guidare
  • Il giorno successivo alla dimissione dovrà tornare per il controllo post-operatorio.

Una volta a casa

  • Deve seguire scrupolosamente la terapia postoperatoria data dal medico oculista alla dimissione a partire dal giorno stesso dell'intervento ore 16.00-17.00
  • Può guardare la TV
  • Può camminare. Non è necessario trascorrere la giornata a letto
  • Deve assumere regolarmente la terapia farmacologica abituale.

Nei primi 8-10 giorni dopo l’intervento

  • È opportuno moderare l’attività sportiva abituale
  • È opportuno evitare i luoghi pubblici: ristorante, cinema, teatro, mezzi di trasporto pubblici, circoli sportivi, feste con amici o parenti…
  • È necessario dormire a pancia all’aria (posizione supina) o sul fianco opposto all’occhio operato
  • In casa, l’occhio operato può rimanere sbendato
  • Si può uscire di casa ma, in tali occasioni, l’occhio operato deve sempre essere bendato
  • Non si deve lavare il viso con l’acqua corrente del rubinetto
  • È necessario lavare il viso con le salviette detergenti o con il latte detergente
  • Si può fare la doccia ma senza bagnare il viso
  • Si possono lavare i capelli, con la testa reclinata all’indietro e aiutati da un familiare
  • In caso di dolori, urgenze cliniche, dubbi, perplessità, va contattato un medico della UO di Oftalmologia ai numeri di riferimento indicati nella lettera di dimissione.

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire