1122 - it

Ambulatorio di vestibologia

Per la cura dei disturbi dell'equilibrio

L'ambulatorio di vestibologia si occupa dell’inquadramento e della cura di patologie vestibolari e di disturbi dell’equilibrio.

Il servizio consente ai pazienti di usufruire di un percorso di riabilitazione vestibolare personalizzata il cui obiettivo è quello di accelerare il compenso da parte del sistema nervoso centrale e di ripristinare il perduto equilibrio.

Il percorso terapeutico prevede una seduta settimanale ed è introdotto da una prima visita specialistica, nella quale viene analizzato il quadro clinico del paziente anche con l’ausilio di esami obiettivi come:

  • Valutazione con osservazione diretta mediante occhiali di Frenzel del nistagmo spontaneo, di posizione e posizionamento (mediante le manovre di Dix-Hallpike e Semont diagnostica)
  • Nistagmo da stimolo acceleratorio (head shaking test, Halmagy, video-HIT)
  • Valutazione del nistagmo provocato da stimolazione calorica bitermica
  • Studio dei movimenti oculari (Pursuit, Saccadici e nistagmo spontaneo posizionale e provocato)
  • Valutazione della funzione vestibolo spinale con Test di Romberg, della marcia, dell’indicazione
  • Valutazione delle capacità posturali con stabilometria statica
  • Studio della funzione otolitica con i Vestibular Evoked Myogenic Potentials (VEMPSs) e la Verticale Visiva Soggettiva (VVS)

Sulla base dei riscontri ottenuti nella prima visita, possono essere consigliate sedute di riabilitazione che si avvalgono di tecniche:

  • mirate alla rieducazione del controllo oculomotorio
  • rieducative specifiche per il controllo posturale statico e dinamico

Alla fine del ciclo terapeutico, il paziente è sottoposto a una nuova visita vestibolare.

L’ambulatorio afferisce all’Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria, diretta dal prof. Fabrizio Salvinelli.

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire