Chirurgia generale

Unità Operativa Complessa

Attività clinica

L'Unità Operativa Complessa di Chirurgia generale esegue ogni anno oltre mille interventi di alta e media chirurgia. È considerata un centro di riferimento nazionale per il trattamento chirurgico di numerosi tipi di neoplasie maligne, fra cui i tumori del pancreas, del colon-retto, dello stomaco, dell’esofago, della tiroide e del polmone.

Accanto agli interventi chirurgici di alta specializzazione, vengono eseguiti ogni giorno interventi per le più comuni patologie: ernia inguinale, calcolosi della colecisti ed emorroidi. Il 30 per cento di questi interventi viene eseguito in regime di day-surgery, con dimissione del paziente in giornata.

L’utilizzo di tecniche mini-invasive, come la chirurgia laparoscopica, garantisce un sensibile aumento della precisione chirurgica, una riduzione dell’invasività dell’intervento e minori complicanze post-operatorie.

L’Unità Operativa effettua ogni anno oltre 4.500 visite e dispone dei seguenti ambulatori:

    • Ambulatorio di Chirurgia generale
    • Ambulatorio di Chirurgia epato-biliare e del pancreas

Ambiti di ricerca

  • Trattamento integrato multimodale dei tumori del pancreas
  • Marcatori e fattori prognostici dei tumori periampollari
  • Trattamento complementare neoadiuvante dei tumori del retto
  • Screening per la diagnosi precoce e il trattamento dei tumori del polmone
  • Tecniche per il trattamento della stipsi e dell’incontinenza fecale

Collaborazioni cliniche e di ricerca

  • Harvard Medical School, Boston (Usa)
  • M. D. Anderson Cancer Center, Houston (Usa)
  • Teikyo University, Tokyo (Giappone)
  • Trinity College, Dublino (Irlanda)
  • Dipartimento di Chirurgia Generale, Nagoya University (Giappone)
  • Università degli Studi di Bologna, di Milano e di Verona
  • Universität Hamburg (Germania)