Farmacologia clinica

Unità Operativa Semplice

Attività clinica

L'Unità Operativa Semplice di Farmacologia Clinica eroga prestazioni in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale e privatamente, su pazienti in regime ambulatoriale, di day-hospital e di ricovero ordinario. È specializzata nel dosaggio dei livelli plasmatici di numerosi farmaci utilizzati nella cura di diverse patologie:

  • Antiepilettici (acido valproico, carbamazepina, fenitoina, fenobarbitale, lacosamide, lamotrigina, levetiracetam, oxcarbazepina, peramapanel, topiramato, zonisamide
  • Neurolettici (Clozapina, Norclozapina, Olanzapina, Risperidone, Quietiapina, Ziprasidone, Aloperidolo, Aripiprazolo, Flufenazina, Paliperidone)
  • Antiaritmici (amiodarone/desetilamiodarone)
  • Antibiotici (amicacina, vancomicina, gentamicina, linezolid)
  • Antifugini (posaconazolo, isavuconazolo, voriconazolo)
  • Onco-ematologici (metotressato)
  • Analisi dei polimorfismi del gene DPYD >> Indicazioni per i pazienti
    In linea con le raccomandazioni dell'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) e della Società Italiana di Farmacologia (SIF), l’Unità Operativa di Farmacologia Clinica del Policlinico Campus Bio-Medico effettua un test per caratterizzare il rischio di tossicità da farmaci antineoplastici appartenenti al gruppo delle fluoropirimidine (5-fluorouracile e capecitabina).
    Il test, eseguibile su un semplice prelievo di sangue venoso, identifica alcuni polimorfismi dell’enzima diidropirimidina deidrogenasi (DPD) che, se presenti, possono esporre il paziente al rischio di tossicità associata al trattamento con questi farmaci. Il test consente quindi agli oncologi di personalizzare il trattamento alle caratteristiche del paziente.
    L’Unità Operativa di Farmacologia Clinica dispone delle strumentazioni tecnologiche più avanzate e utilizza esclusivamente kit diagnostici certificati e validati. Inoltre il laboratorio si sottopone costantemente a controlli di qualità italiani ed europei.
    Il test diagnostico è disponibile in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale.Per informazioni si può contattare il numero 06 22541 1115 dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 13.00.
  • Analisi dei polimorfismi del gene UGT1A1. >> Indicazioni per i pazienti
    In linea con le raccomandazioni dell'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) e della Società Italiana di Farmacologia (SIF), l’Unità Operativa di Farmacologia Clinica del Policlinico Campus Bio-Medico effettua un test per caratterizzare il rischio di tossicità da Irinotecano.
    Il test, eseguibile su un semplice prelievo di sangue venoso, identifica eventuali polimorfismi dell’enzima UGT1A1. Il gene UGT1A1 presenta una variante allelica principale della regione promoter associata a bassa attività trascrizionale e ridotta attività enzimatica. Al fine di prevenire reazioni avverse potenzialmente molto gravi è raccomandata l’analisi farmacogenetica UGT1A1. Il test consente quindi agli oncologi di personalizzare il trattamento alle caratteristiche del paziente.
    L’Unità Operativa di Farmacologia Clinica dispone delle strumentazioni tecnologiche più avanzate e utilizza esclusivamente kit diagnostici certificati e validati. Inoltre il laboratorio si sottopone costantemente a controlli di qualità italiani ed europei.
    Il test diagnostico è disponibile in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale. Per informazioni si può contattare il numero 06 22541 1115 dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 13.00.

L'Unità Operativa Semplice di Farmacologia Clinica si occupa inoltre dei Comitati Etici, della Ricerca Clinica di Fase I, della Consulenza Farmacologica e dell'Informazione sul Farmaco.

Ambiti di ricerca

  • Validazione e sviluppo di nuove metodiche in Tandem Mass Spectrometry per il dosaggio in matrice di farmaci e loro metaboliti di interesse clinico
  • Farmacocinetica e farmacodinamica di farmaci antitumorali in modelli traslazionali di cuore umano

L'Unità ha competenze e notorietà a livello internazionale per

  • Tossicità cardiaca di antracicline antitumorali
  • Modelli traslazionali di cuore umano

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire