16209 - it

Chirurgia refrattiva per miopia, astigmatismo, ipermetropia

Miopia, astigmatismo ed ipermetropia possono essere corretti grazie alla chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri presso il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico.

Attraverso un'accurata visita preoperatoria i medici dell'Unità di Oftalmologia valutano le caratteristiche anatomiche e strutturali dell'occhio al fine di consigliare la procedura chirurgica più efficace per ogni singolo caso.

Il costo dell'intervento laser per ogni occhio è di 975 euro.

L'intervento

È possibile eliminare in modo permanente i difetti visivi attraverso due tecniche, la PRK e la LASIK, scelte a seconda del tipo di paziente. Nella PRK il laser ad eccimeri agisce rimodellando la cornea in superficie. Nella LASIK il chirurgo deve prima creare un lembo corneale, sollevarlo e poi permettere al laser ad eccimeri di agire nella profondità della cornea. Questo lembo corneale (flap) viene creato mediante un modernissimo e precisissimo laser a femtosecondi (FEMTO-LASIK).

L'intervento è consigliato a tutte quelle persone che non vogliono più portare gli occhiali, che fanno un uso scorretto o eccessivo di lenti a contatto, oppure che siano diventate intolleranti al loro utilizzo.

Le persone più indicate per l'intervento di chirurgia refrattiva sono coloro che hanno miopia e/o astigmatismo stabile da almeno un anno. In alcuni casi selezionati, può sottoporsi al trattamento anche chi ha ipermetropia. Negli altri casi (presbiopia, miopia elevata) possono essere effettuati interventi alternativi (lenti ICL oppure Refractive Lens Exchange).

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire