12753 - it

Laser per togliere gli occhiali: prenota la tua visita gratuita

04/04/2019

Le diverse alternative chirurgiche

La chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri permette di eliminare in modo permanente i difetti visivi che normalmente vengono corretti con gli occhiali o le lenti a contatto. Questi difetti visivi, anche detti vizi di refrazione, sono la miopia, l’astigmatismo e l’ipermetropia. I vizi di refrazione sono delle anomalie della forma degli occhi. Il laser ad eccimeri è in grado di rimodellare la forma degli occhi agendo sulla cornea (la parte più anteriore e trasparente dell’occhio) e di rimuovere i vizi di refrazione.

Esistono due tipi fondamentali di chirurgia refrattiva: la PRK e la LASIK. Nella PRK il laser ad eccimeri agisce rimodellando la cornea in superficie. Nella LASIK il chirurgo deve prima creare un lembo corneale, sollevarlo e poi permettere al laser ad eccimeri di agire nella profondità della cornea. Questo lembo corneale (flap) viene creato mediante un modernissimo e precisissimo laser a femtosecondi (FEMTO-LASIK).

Il tipo di chirurgia da eseguire viene decisa dal chirurgo in base alle caratteristiche dell’occhio, prima dell’intervento, nel corso di un’accurata visita preoperatoria. In questa visita specialistica vengono valutati i criteri di eleggibilità del paziente, ma soprattutto le caratteristiche anatomiche e strutturali dell’occhio, al fine di consigliare la procedura chirurgica che garantirà l’efficacia maggiore per quel singolo caso.
Quindi tale chirurgia si definisce personalizzata perché esattamente costruita sulle caratteristiche dell’occhio da operare.

La valutazione preoperatoria richiede degli strumenti specifici disponibili presso l’Unità Operativa Complessa di Oftalmologia del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico e permette di studiare il paziente in profondità per suggerire il trattamento più sicuro ed efficace.

Tutti coloro che sono di età compresa tra i 25 e i 35 anni e hanno una miopia stabile da almeno 18 mesi possono accedere a un controllo gratuito per valutare la possibilità di sottoporsi all'intervento per la correzione della miopia, contattando il numero dedicato: +39 06 22541 8893 o inviando un’e-mail (fino a esaurimento posti).

Chi può fare l'intervento per togliere gli occhiali?

Le persone più indicate per l’intervento di chirurgia refrattiva sono coloro che hanno miopia e/o astigmatismo stabile da almeno un anno (cioè gli occhiali non sono cambiati negli ultimi 12-18 mesi). In alcuni casi specifici e selezionati, può sottoporsi al trattamento anche chi ha ipermetropia lieve.

L’età migliore per sottoporsi all’intervento di chirurgia refrattiva è compresa tra i 25 e i 35-40 anni. Prima dei 25 anni i difetti di vista possono ancora peggiorare sensibilmente e, dunque, vanificare il trattamento. Dopo i 40 anni compare la difficoltà a vedere da vicino (presbiopia) e si corrono maggiori rischi di soffrire di occhio secco, aumentando quindi il rischio di una sensazione di fastidio successiva all’operazione.

L’intervento è consigliato a tutte quelle persone che non vogliono più portare gli occhiali, che fanno un uso scorretto o eccessivo di lenti a contatto, oppure che siano diventate intolleranti al loro utilizzo. In particolare, va sottolineato come il costo degli occhiali e delle lenti a contatto per tutta la vita è di gran lunga superiore al costo dell’intervento chirurgico per risolvere permanentemente il difetto visivo. Considerando il costo degli occhiali e delle lenti a contatto, il costo della chirurgia potrebbe essere ammortizzato in pochi anni.

La miopia può essere trattata con successo e senza rischi fino a circa 6-8 diottrie, valori oltre i quali possono accadere effetti imprevisti nel periodo postoperatorio. Lo stesso rischio è presente per ipermetropie superiori alle 2-3 diottrie, per le quali il trattamento spesso non risulta totalmente efficace. In questi casi verranno proposte dai nostri chirurghi tecniche alternative per la correzione del difetto visivo, come la chirurgia di sostituzione della lente (Lens Replacement Surgery) o le lenti impiantabili intraoculari (ICL).

Consiglio dell'esperto

La chirurgia refrattiva è una metodica che ha finalità funzionali oltre che estetiche (può consentire di eliminare gli occhiali).
Le diverse procedure chirurgiche rappresentano uno strumento efficiente e sicuro per migliorare la qualità di vita nella intensa e frenetica vita moderna.

Per informazioni e prenotazioni

Per prenotare la visita gratuita – e per informazioni relative all'intervento di chirurgia refrattiva per la correzione della miopia – è possibile contattare il numero dedicato: +39 06 22541 8893 o inviare un'e-mail.

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire