Medicina clinica ed Epatologia

Unità Operativa Complessa

Attività clinica

L'Unità Operativa Complessa di Medicina clinica ed Epatologia di estrazione internistica è dotata di un reparto di degenze ordinarie, day-hospital e ambulatori specialistici. In collaborazione con le Unità Operative di Oncologia medicaDiagnostica per immagini e Chirurgia generale, si occupa della cura dei pazienti affetti da neoplasia epatica primitiva (epatocarcinoma e colangiocarcinoma).

All'interno di un ambulatorio di ecografia clinica ed elastometria, gestito da personale internistico esperto nella diagnostica ecografica del fegato, vengono inoltre effettuate l'elastografia transiente (Fibroscan) e l'elastosonografia mediante metodica ARFI per la valutazione non invasiva della fibrosi epatica, ecografie epatiche con e senza mezzo di contrasto, biopsie epatiche eco-guidate ed altre procedure di tipo interventistico.

Le principali attività cliniche sono:

Ambiti di ricerca

L'Unità Operativa di Medicina clinica ed Epatologia svolge programmi di ricerca centrati soprattutto sulla fisiopatologia della fibrosi epatica e sulle complicanze epatiche ed extraepatiche della cirrosi:

  • Mediatori della fibrosi epatica
  • Alterazioni della funzione respiratoria e della microcircolazione polmonare in corso di epatopatia
  • Alterazioni endocrino-metaboliche in corso di epatiti croniche e cirrosi
  • Metabolismo dei metalli e alterazioni neurologiche nella cirrosi
  • Associazione tra steatosi epatica e malattia cardiovascolare

Collaborazioni cliniche e di ricerca

  • Società Italiana di Medicina Interna (SIMI)
  • Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF)
  • Dipartimento di Medicina Interna, Universidad de Navarra, Pamplona (Spagna)
  • Club degli Epatologi Ospedalieri (CLEO)
  • Ospedale Bambino Gesù, Roma

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire